...e questo è l'ultimo disegnello postato nella casa (la home, che ironia! vabbuò...) dove è nata canemucca (essi, perchè è femmina).
I feed sono già stati reindirizzati a casa nuova. Qui resta tutto così, non toglo nulla. Archivio totale.
Sicuro ogni tanto tornerò a dargli un'occhiata. Mi son divertito e incazzato e intristito e vergognato e si, a volte arrapato (?) assai in questo luogo, quindi delle belle immersioni nostalgiche me le concederò.
Vavè, ci si vede dall'altra parte. Via la mano dai coglioni, beshtie.

M.

Selezione del Reader's Digest
La Graziella di Dio Gambetto di Donna ASL? If tetts.wocciuwont... Néjàvù LinguaMorta
Principia di Congelamento
AppEnDaun
iMMagination: giastanillusgion
Quacking
Reason breack
Les Signes du la Decadons
I culi si spaccano qui, nella testa. Uomini.
Tippy-Tapy & il Bongy-Pallo
Outing 0.1
Outing 1.0
Outing 3
Outing GTT [gototop]
GoodOl'Bashtard
Grigio Sporco
Disegno fallace
Le cicale immortali
Certo che a me i periodi di festa fanno un bene...
Blu di Prussia
I 5 link a lato vi sparano la saga di Jeppo in una nuova finestra.
Jeppo 01
Jeppo 02
Jeppo 03
Jeppo 04
Jeppo_XX
A dx 5 link a strip pubblicate su Apogeonline Bit Comics.
Tom-Tom
A.R.G.O.
Coretorto
Pleasedongò
Razor(non pubblicata!) OCCHIO, che compare in basso.
Penso che questo blog sia organizzato come la mia scrivania, cioè un casino. Per cui, quissù ho linkato le cose fumettose realizzate in questi mesi (ho scelto tra quelle più rappresentative).
Mi sono autolimitato o le avrei messe tutte (i figli so' piezz'e core ;)
Comunque, l'elenco completo dei post e di quasi tutte le cose pubblicate in giro sul web, è come sempre nella colonna a dx.

sabato 3 marzo 2007

Midnight shadows

Q: Quando ha concepito Midnight Shadows?

A: La prima idea per Midnight Shadows era molto confusa, embrionale. Ricordo pefettamente, era la tarda estate del '72. Ero ospite di una coppia di amici galleristi al Village (NY n.d.r.) e si discuteva di questo nuovo impulso pop-comic nel graffitismo e in altri lavori dada-concettuali (...) e quindi Frances (Frances Halloway n.d.r.) aveva la casa letteralmente rivestita di fumetti. Di supereroi perlopiù. Immagino che quell'imput grafico ossessivo, unito alla vista dei tetti che si godeva dalla finestra della toilet abbia lavorato nel mio inconscio fino a generare il concept di Midnight Shadows.

Q:
Che effetto le fece l'immediata ascesa nelle quotazioni che ottenne l'opera fin dalla prima presentazione alla critica? (4 aprile 1973 - GroundArt Gallery 127 st. NY NY)

A: Ovviamente restai sorpreso e scioccato da quell'accoglienza. Ancor più dalla valutazione economica che da quella artistica.

Q:
Lei aveva regalato l'opera a Frances Halloway in cambio di una giacca di velluto con le toppe che le piaceva particolarmente. Si pentì di quella scelta quando Midnight Shadows fu battuta all'asta per 763.000 dollari pochi giorni dopo?

A: Diciamo che rimasi scioccato, come ho detto prima.

Q: E' vero che dovettero sedarla a distanza con una carabina a narcotico?

A: Comprendo la finalità provocatoria delle sue domande, ma ho superato quel periodo. Midnight Shadows è un prodotto della mia creatività, e questo conta più di tutto.
E Frances prima o poi vorrà indietro quella giacca, allora rideremo.

Q: Ma lei non...

A: Mavafanculo.




Midnight Shadows 1973 collezione privata

1 commento: