...e questo è l'ultimo disegnello postato nella casa (la home, che ironia! vabbuò...) dove è nata canemucca (essi, perchè è femmina).
I feed sono già stati reindirizzati a casa nuova. Qui resta tutto così, non toglo nulla. Archivio totale.
Sicuro ogni tanto tornerò a dargli un'occhiata. Mi son divertito e incazzato e intristito e vergognato e si, a volte arrapato (?) assai in questo luogo, quindi delle belle immersioni nostalgiche me le concederò.
Vavè, ci si vede dall'altra parte. Via la mano dai coglioni, beshtie.

M.

Selezione del Reader's Digest
La Graziella di Dio Gambetto di Donna ASL? If tetts.wocciuwont... Néjàvù LinguaMorta
Principia di Congelamento
AppEnDaun
iMMagination: giastanillusgion
Quacking
Reason breack
Les Signes du la Decadons
I culi si spaccano qui, nella testa. Uomini.
Tippy-Tapy & il Bongy-Pallo
Outing 0.1
Outing 1.0
Outing 3
Outing GTT [gototop]
GoodOl'Bashtard
Grigio Sporco
Disegno fallace
Le cicale immortali
Certo che a me i periodi di festa fanno un bene...
Blu di Prussia
I 5 link a lato vi sparano la saga di Jeppo in una nuova finestra.
Jeppo 01
Jeppo 02
Jeppo 03
Jeppo 04
Jeppo_XX
A dx 5 link a strip pubblicate su Apogeonline Bit Comics.
Tom-Tom
A.R.G.O.
Coretorto
Pleasedongò
Razor(non pubblicata!) OCCHIO, che compare in basso.
Penso che questo blog sia organizzato come la mia scrivania, cioè un casino. Per cui, quissù ho linkato le cose fumettose realizzate in questi mesi (ho scelto tra quelle più rappresentative).
Mi sono autolimitato o le avrei messe tutte (i figli so' piezz'e core ;)
Comunque, l'elenco completo dei post e di quasi tutte le cose pubblicate in giro sul web, è come sempre nella colonna a dx.

martedì 6 novembre 2007

A.d.V.s.s.

E quindi la sera che fai? Io resto in camera.
Adoro queste camerette anonime, usa e getta. Mi faccio una doccia, accendo la tv, attacco il pc e scrivo/schizzo le cose che mi hanno colpito nella giornata.
Poca roba, che funge solo se s'incravatta a qualche ricordo e nell'insieme sembra avere un perchè.
"Sembra".
Bah, almeno mi rilassa.

Che palle. Non ho mai tempo per quel che mi piace.

Vabbè, meglio che in una miniera di sale.
mmm... per tirarmi su DAVVERO, dovrei sentire un amico che se la passi peggio di me. Questo sarebbe confortante.
Ma gli amici sfigati non chiamano mai quando servirebbe.
Mò, quasi quasi chiamo io e mi sfogo un pò...

M.

37 commenti:

scott_ronson ha detto...

Meno male che quando non aggiorni per tanto poi vieni fuori con queste cose meravigliose che da sole varrebbero un blog.
Che dirti, se non "GRANDISSIMO"?

a.

Anonimo ha detto...

Ah!
Goduria!


ReCa.

Masclez ha detto...

Veramente LOL. E tuo padre il consiglio te lo ha dato, anche se vivere una vita all'insegna dello scansare le cose non so se sarebbe la mia scelta! Ma d'altronde un genitore può solo insegnarti la sua visione vincente della vita, no?

Hai fatto un lavoro stupendo

Il Firmatore ha detto...

tornato in pompa magna. Mi inginocchio. Le DECINE di volte passate a Lucca a spiegare a tutti hi sei e a parlare dei tuoi fumetti non sono state vane.

Alcun passaggi da antologia!
sei grande.

Il Firmatore ha detto...

dimenticavo... firmato Ed!

Antonio Sofi ha detto...

E sorridere e commuoversi e rabbrividere per empatie varie e schiantarsi (schiantharshi) sulla sedia dalle risate (sai da dove vengo io, no, compare?). Tutto in una cosa che scrolla. Sei un mago, amico mio.

Skiribilla ha detto...

Mak, fanculo la sintesi.
Come racconti tu, nessuno mai.

Clà

Anonimo ha detto...

La "sottile" differenza tra chi ci prova e chi è capace di creare un post la si trova qui

Dirk ha detto...

Mi hai fatto ridere, pensare, ricordare e poi di nuovo ridere: in una parola sei veramente un grande. Tanto di cappello ad un disegnatore affascinante ed a un raccontatore intrigante e riflessivo. Questa, nell'accezione più nobile del termine, è arte!

-harlock- ha detto...

Vedi Mak, quando leggo cose come questa mi rendo conto che nel mondo del fumetto - anzi no, nel MONDO e basta - c'è qualcosa di irrimediabilmente sbagliato.
Ci dev'essere per forza qualcosa che non funziona se uno come te, con la tua capacità narrativa che sconfina nella lirica, ma che dico sconfina, si mescola-amalgama-si scambiano di posto, dicevo se uno come te, BRAVO come te, in grado di sfornare cose di qualità sopraffina come questa, non viene considerato un caposcuola ed è costretto a pubblicare queste cose su un blog.
Che poi, costretto. Son sicuro che la tua è una scelta eccetera. MA le hai mai fatte vedere a qualcuno, 'ste cose? Perché vabbé i target e i formati editoriali e balle varie, ma di fronte a perle di qualità assoluta come questa io se fossi un editore ti creerei una collana apposita, porcocazzo!
Esagero? Forse un pochino, okkei.
MA di fronte alla bravura, quella vera, mi succede sempre.
Inchino, applausi. Sipario.
Bis, per favore.
Appena puoi.

jov ha detto...

...
(senza parole)

makkox ha detto...

...e nonostante sei lì che dici al cliente che in effetti la sua idea della riproduzione in bassorilievo del profilo del figlio all'interno del logo aziendale non è malaccio, ti accorgi che neanche questo riuscirà a rovinarti la giornata.
Tks :)

M.

Heike ha detto...

Ma-ma-mak...io-io-io...ma questa cosa è bella bella in una maniera che non...cioè, mi mancano le parole per dire che...veramente...troppo superiore.
Sei un maestro.
E montati il capo, diobonino, che sei davvero un maestro.
Ma maestro, eh.
Un saluto

Iscariota Tersicoreo ha detto...

Avrò scritto, cancellato e riscritto questo commento almeno cinque volte, perciò finiamola con una semplicissima quanto meritata constatazione: bravissimo!

Quando scrivi della tua infanzia riesci ad essere riflessivo e analitico, distaccato e coinvolto; è un privilegio poter leggere e sbirciare in questi spiragli preziosi, ed è molto generoso da parte tua volerli condividere.
Quindi, anche per questo (oltre alle tue strip in genere), grazie.

the Revan ha detto...

vorrei saper scrivere commenti logorroici in cui esplico la mia gioia nel vederti, in cui traccio fìlame impossibili sviscernado ogni singolo riferimento tu metti e roba simile.
vorrei saper scrivere commenti bellissimi in cui mostro come ciò che fai mi cambi la giornata di peso.
vorrei fare lunghe disquisizioni sulle importante tematiche di vita che poni (?)
non ne sono capace.
non mi importa.

SEI TORNATO
GRANDE!
ERA ORA!

;D

manu ha detto...

ma pensa...quando ti ho chiamato stamani non avevo ancora letto il nuovo Mak/racconto, me lo sono "tirato" piano piano godendo della sua lunghezza...
ehehehe
lo sai eh?
baci
M.

Buongiorno WEB ha detto...

fenomeno che non sei altro!!

Claudio ha detto...

Mi associo ai complimenti degli altri comment(d)atori.
Inoltre, volevo fare una considerazione che non pretende di essere un’analisi psicologica ma semplicemente una mia idea: tu scrivi di non conoscere la sintesi… ma la tua straordinaria capacità di raccontare, collegando tra loro ricordi, diversi per momento cronologico e, soprattutto, per situazione, non è forse l’espressione del percorso che la sintesi compie nella tua testa per ricondurre il “tutto” a “l’uno”?
Mi scuso anticipatamente per queste mie farneticazioni!

makkox ha detto...

@claudio

azz... m'hai fatto le pulci (hehehe, concedimela dai;)

Comunque questo (commento) me lo stampo e l'incornicio per quanto mi fa bene!
M.

Carmelo ha detto...

Mak,
mi accodo.

Tu dici che sia facile trovare le parole per descrivere quello che provochi?
T'assicuro di no.

Blog è condividere, blog è portare alla luce cose passate, come se si ci confessasse in mondovisione più che chiusi in sacrestia. E mi chiedo se questo tuo talento non sia sprecato su questi schermi, o se proprio la libertà, che questi schermi ti offrono, sia la fucina di tanta bellezza.

Ci hai fatto aspettare molto, ma ti giuro che quando sul mio lento PC è comparso l'enorme spazio vuoto di questo nuovo post, ho avuto subito la certezza di stare per leggere una cosa bella. Questo perchè non hai nessuno che ti corre dietro con scadenze o con formati o con target... forse ho toppato, o forse c'entra pure questo, l'ispirazione ha bisogno di tempo e aria... o no?

24frames ha detto...

Io non so lasciare commenti a questo tuo ultimo lavoro. Sono senza parole (forse un po' come sempre di fronte alla tua capacità di dare forma alla magia pura).

Bentornato, evviva!

Lui ha detto...

Ti giuro che sono senza parole e non capita spesso, non capita mai.
E' bellissimo nel modo e nella forma, mi ci sono perso.

Skiribilla ha detto...

Ecco, pure Tumbrl.
Pareva strano che facesse una cosa sola per volta..!

(mica mi lamento, eh.
io adoro i cazzeggi)

Anonimo ha detto...

Ahahahahah! ho visto su Tumbrl o come si chiama, insomma quello nuovo.

Sei un grande Mak, sul serio. Sei un grande.
Ti prendo come Maestro.


ReCa.

Iscariota Tersicoreo ha detto...

Aaahhh! È vivo! È vivo!

Mi sono letto pure tumblr e adesso sono più emozionato di quelli che hanno visto Lazzaro uscire dalla tomba e chiedere chi avesse vinto il derby della Galilea!

Uèlcòm bèc, MAK!

makkox ha detto...

hehehe....
troppo buoni, troppo buoni...

fammi tuccà i ball, però... che me state a dà in troppi del redivivo!
;)

M.

Heike ha detto...

tumrgrlbm...quello, è una figata.

Ed! ha detto...

eccheccazzo però Marco!!!!

Ma tenere tutto su un sito soltanto ti fa schifo?
Sta cosa del tumblrgfhrrghgh me la devi spiegare.
boh....



comunque, bravo il mio maestro :°)

alessandro ha detto...

...la mosca che impenna nell'orecchio ? :)))))))))) si ssempe tu e si unico. L'ultimo canemucca è Xtra. Ciao, ale.

Claudio ha detto...

Grazie Mak!... E' un piacere. :)
Però se tu "ti tucchi i ball" perchè ti danno del redivivo, io che dovrei fa' che già m'hai fatto la cornice? ;)

wallyci ha detto...

Uè Capo, ma allora fai le cose di nascosto! Cattiiiivo, m'hai fatto pure perdere l'ora del pompino collettivo. Non si fa, eh!?
Però mi piace... mi piace anche quello spazio bic a colori.
Bravo Capo e bentornato (da mò!)
W.

Ed! ha detto...

eheheheh addirittura citato in un balloon ;) ora sì che son famoso e soddisfatto XD

mittttico.



P.S.: comunque indovina chi la fa la grafica del packaging delle "tre madonne"? ;)

Tanoka ha detto...

Voglio aggiungere la mia voce al coro dei "Maestro, ben tornato, quanto ho goduto leggendo l'ultimo canemucca".

E ben venga Tumblr,Flickr,Digg,Sprizz,Sticazz....basta che ci diano la nostra razione quotidiana di mak.

madmac ha detto...

anvedi aò!

manu ha detto...

ma tumblquelcheè non si può commentare o sono io che non ho capito come si fa?
belle quelle vignette lampo, bellisima quella del limone.
PS
mi ha ricordato quando venisti da ste parti, in giardino.
;)

makkox ha detto...

@manu
:) ...si, ricordo con piacere.

No, i commenti su tublo non sono previsti (non è che si può scegliere se attivarli o meno).
Credo che lo spirito (al limite) sia quello di citare il micropost di un altro nel proprio tumblr e inserire un commento.

Inoltre, quel tumbocoso ha un sistema di interconnessione con gli altri tumbleristi, molto bello.
(spiegarlo sarebbe più complesso che andare lì e provare, aprendosi un proprio tumblr).

A me l'ha fatto conoscere il Sofi, e (anche se lo uso impropriamente, perche tutti ci postano cose viste in giro sul web, mentre io ci posto i miei schizzetti) mi piace proprio la sua semplicità.

Ciao recchia,
M.

manlio3 ha detto...

si si, meraviglioso, ma mi pare che su tumblr non posso postare commenti, e io adoooro quelle vignette!