...e questo è l'ultimo disegnello postato nella casa (la home, che ironia! vabbuò...) dove è nata canemucca (essi, perchè è femmina).
I feed sono già stati reindirizzati a casa nuova. Qui resta tutto così, non toglo nulla. Archivio totale.
Sicuro ogni tanto tornerò a dargli un'occhiata. Mi son divertito e incazzato e intristito e vergognato e si, a volte arrapato (?) assai in questo luogo, quindi delle belle immersioni nostalgiche me le concederò.
Vavè, ci si vede dall'altra parte. Via la mano dai coglioni, beshtie.

M.

Selezione del Reader's Digest
La Graziella di Dio Gambetto di Donna ASL? If tetts.wocciuwont... Néjàvù LinguaMorta
Principia di Congelamento
AppEnDaun
iMMagination: giastanillusgion
Quacking
Reason breack
Les Signes du la Decadons
I culi si spaccano qui, nella testa. Uomini.
Tippy-Tapy & il Bongy-Pallo
Outing 0.1
Outing 1.0
Outing 3
Outing GTT [gototop]
GoodOl'Bashtard
Grigio Sporco
Disegno fallace
Le cicale immortali
Certo che a me i periodi di festa fanno un bene...
Blu di Prussia
I 5 link a lato vi sparano la saga di Jeppo in una nuova finestra.
Jeppo 01
Jeppo 02
Jeppo 03
Jeppo 04
Jeppo_XX
A dx 5 link a strip pubblicate su Apogeonline Bit Comics.
Tom-Tom
A.R.G.O.
Coretorto
Pleasedongò
Razor(non pubblicata!) OCCHIO, che compare in basso.
Penso che questo blog sia organizzato come la mia scrivania, cioè un casino. Per cui, quissù ho linkato le cose fumettose realizzate in questi mesi (ho scelto tra quelle più rappresentative).
Mi sono autolimitato o le avrei messe tutte (i figli so' piezz'e core ;)
Comunque, l'elenco completo dei post e di quasi tutte le cose pubblicate in giro sul web, è come sempre nella colonna a dx.

mercoledì 14 novembre 2007

Due cose (o anchepiù)


Prima cosa:
sono rimasto basito quando ho visto questo web-comic (cliccate sul pulsante "Viev" quando siete lì). Non avevo la minima idea che esistesse prima di oggi. Questo dimostra che non mi sono inventato un cazzo.

Seconda cosa:
nonostante quanto sopra, sono felice, perchè dimostra anche che non avevo avuto un'intuizione di merda.

Beh, che dire, ora mi ci metterò per proseguire su questa strada.
Il web-comic non è una cazzata: può esistere!
:)
M.

14 commenti:

manu ha detto...

bello..., però lo sai quanto io preferisca "deforestare"...
:)

Dirk ha detto...

Assolutamente si può e mi sembra il migliore sviluppo alternativo alla carta. Ci provo anch'io (con modesti risultati in quanto sono un pessimo disegnatore, anzi non lo sono affatto) proprio perché ho visto le tue storie e mi è sembrato che si potesse esprimere meglio attraverso le immagini quello che si solito si scrive.

Skiribilla ha detto...

Diciamo che, rispetto a quel sito, tu sei uscito dal classico riquadro delle vignette, usando il verticale in maniera più fluida e non "costretta".
Penso sia una scelta vincente.
Anche perchè il web permette cose che al momento non sembrano attuabili su carta, quindi tanto vale lanciarsi e sperimentare alla grande.
Poi ovviamente capisco bene il fatto (oggi sono magnanima) che tanti usino le strisce classiche per inclinazione personale o perchè giustamente speranzosi di pubblicare e anche perchè magari in verticale gli fa proprio schifo.
Certo che, parlando in generale, la paura di osare o di sbagliare a volte fa produrre cose davvero scarse...

Claudio ha detto...

Se non sbaglio, quel webcomic viene pubblicato in Italia dalla Free Books. E, sempre se non sbaglio, lo scorso sabato ho visto la recensione dell'ultimo volume di questo autore, sulla Rai nella rubrica di Mollica: DoReCiakGulp!

Comunque, sottoscrivo ciò che ha scritto Skiribilla!
Skiri, non stavi pensando a me mentre scrivevi l'ultima parte del tuo commento, veeero? ;)

Skiribilla ha detto...

Andiamo, Claudio.. Credi sul serio che potrei scrivere nei commenti del blog di qualcuno anche se considerassi scarso quello che propone?

(uh.. beh, si, conoscendomi potrei anche farlo, in effetti...)

;->

Dirk ha detto...

Ma porkadiuna@#xx!, quella degli auguri a Eriadan mi ha fatto sbellicare!!!!!! Genio stramaledetto!!!

Ed! ha detto...

Mi assicuro la fama eterna, come fecero a loro tempo i fratelli Lumière, parafrasando gli stessi e affermando:

«Il web-comic è un'invenzione senza futuro!»


Ecco, da questo momento sono famoso.

24frames ha detto...

Assioma: il web-comic scrollato è canemucca e non può non essere.

Lo scrolling permette di alimentare la suspance che Mak, di suo, riesce sempre a tenere alta: non sai mai davvero al prossimo tocco di scrollo cosa riserva il disegno successivo.
E il bello è che quello che ci trovi qui è incredibilmente sempre gggeniale.

-harlock- ha detto...

Ma come scuzzzo si fa a commentare su thumblllr?
O devo pensare i complimenti in silenzio?

makkox ha detto...

@harlio
eh, su tumblr non sono previsti i commenti, purtroppo. Vavè, già son contento che leggi le vignette :)

@tutti
in pratica allora: AVANTI TUTTA!!!
...e alla via così allora.
Obbedisco.
;)

Heike ha detto...

E visto che su 'sto caxxo si Kahnemukkha non si può commentare, te lo dico qua, te lo dico:
sì troppo sciemo.
Ma me fai ride.
Ah, semme fai ride.
;-)

funS ha detto...

Scopriamo con disappunto che non siamo gli unici a pisciare, d'accordo, ma è anche bello pisciare in compagnia.

makkox ha detto...

azz...
FUNS,
eri sparito eri!
bentornato và!
che mi mancava quella monellaccia... hem... sempre in senso puro e casto nè?
hehehe

a parte gli scherzi, mi fa piacere davvero risentirti :)

cià, M

funS ha detto...

@Makkox: eh, tener su un blog non è mica roba facile; vediamo quanto vado avanti stavolta.